Vai al contenuto

TOUT LE MONDE E’ PAESE:

giugno 4, 2018

ARBITRO VENDUTO?

Leggo una agenzia di televideoRAI poco fa:

04/06/2018 13:16 Francia, indagato braccio destro Macron

Francia, indagato braccio destro Macron.  La Procura francese che indaga sui reati finanziari ha aperto un’inchiesta  per corruzione sul segretario generale dell’Eliseo, Alexis Kohler, braccio destro del presidente Macron. L’indagine  dopo la denuncia dell’associazione Anticor per “appropriazione indebita di interessi“, “traffico di influenza” e  “corruzione passiva“. Avrebbe nascosto legami con l’armatore MSC, che ha interessi nei cantieri STX.  “Accuse totalmente infondate” per l’Eliseo, lanciate contro Kohler, “ovviamente, per il suo ruolo”.

Che questo signore a me del tutto sconosciuto, possa aver trafficato influenze come un babbo di Renzi qualsiasi non mi incuriosisce più di tanto. Ma che la cosa possa essere avvenuta nell’ambito di uno dei più delicati e recenti accordi franco/italiani – Fincantieri/Stx discusso per di più in accoppiata con il TAV-Lyon/Turin nell’ultimo vertice tra i due paesi un po’ mi intriga. Quindi provo a scrivere su Google « Kohler, LGV » e come per un algoritmico incanto cosa mi salta fuori ?

Niente di straordinario, anzi: l’ordinaria storia di una Grandeopera agognata dal sindaco di Tolosa invece che da quello di Lione, promossa da qualche omologo di Hubert du Mesnil (il presidente del “nostro” Tunnel Euroalpin) e sponsorizzato (magari) da un consorzio vinicolo di Bordeaux (l’altro capolinea) ma avversata dal “solito” Philippe Duron (il responsabile della spendine review delle Grandiopere francese che dice”prioritaria si, ma dopo il 2030” (che in un’epoca in cui  si decide il futuro di un grande gruppo in base a una bimestrale potrebbe anche essere sinonimo di “mai”)…
E allora che ti fanno i politici di Francia ? Ne più ne meno quel che fanno i cugini al di qua delle Alpi: si appellano all’Arbitro, al Quirinale che a Parigi si chiama Eliseo e non sta su un colle, ma i cui inquilini sono molto potenti. E che se indossano la giacchetta da arbitro possono cambiare una partita : leggere qui di seguito per credere. (L’articolo pubblicato su La Depeche il 1 febbraio 2018)

https://www.ladepeche.fr/article/2018/02/01/2733653-la-lgv-bordeaux-toulouse-jugee-prioritaire-mais-pour-2030-2030.html

E questo passo in particolare:

« L’Elysée doit arbitrer
Encore faut-il que cette proposition, jugée « sérieuse par Alexis Kohler, le tout-puissant secrétaire général de l’Elysée, soit validée. « Le dernier arbitre, ce sera l’Elysée » avait déclaré Jean-Louis Chauzy récemment. À l’évidence, la décision du COI de « prioriser » la LGV Bordeaux-Toulouse constitue un soulagement pour les défenseurs de la ligne, notamment Carole Delga, Jean-Luc Moudenc et Jean-Louis Chauzy, à l’origine de la mobilisation générale en Occitanie en faveur de ce projet. »

Che provo a tradurre quì :

 « L’Eliseo deve arbitrare

È ancora necessario che questa proposta, considerata “seria” da Alexis Kohler, l’onnipotente segretario generale dell’Eliseo, sia validata. “L’ultimo arbitro sarà l’Elyseo”, ha dichiarato recentemente Jean-Louis Chauzy. Chiaramente, la decisione del Consiglio d’Orientamento delle Infrastrutture (COI, quello che ha suggerito la “pausa di riflessione” sulla Lyoon-Torino) di “dare priorità” alla linea ad alta velocità Bordeaux-Tolosa è un sollievo per i difensori della linea, in particolare Carole Delga, Jean-Luc Moudenc (il sindaco di Tolosa di cui sopra) e Jean-Louis Chauzy, dietro la mobilitazione generale in Occitania a favore di questo progetto. (il neretto è mio).

Ogni mondo è paese e ogni Grandeopera ha i suoi passionari… come chi si oppone, Solo che questi ultimi non sono in conflitto di interessi, non trafficano influenze e non sostengono che con la mafia bisogna convivere.

Borgone Susa, 4 giugno 2018 – Claudio Giorno,

Annunci
Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: